Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Chiama ora +39 030 7090600
Luisa M.C. Sala

C’era una volta nel Castello di Pralboino

Alboino, il decimo Re dei Longobardi

8.00

Categoria:
Collana: I castelli tra storia e leggenda - nr. 2
Introduzione: Marco Bonari
Formato: 115x180x6 mm - pp. 40 - copertina con alette lunghe plastificazione opaca
Edizione: 2008
ISBN: 978-88-8486-310-2
Product ID: 2416

Descrizione

Più soggetti s’intrecciano nella trama di questo nuovo lavoro letterario di Luisa Sala, fondendosi in un unico incontro, il castello di Pralboino.
La realtà oggettiva e la leggenda tramandata, la fantasia narrativa e la storia vissuta, danno forma e vita ad una delle più suggestive ed imponenti eredità del passato della nostra Bassa.
La rivisitazione del castello di Pralboino è un primo passo per la rilettura dell’importante valore culturale della sua attualità storica e sociale, tessuto di vita, che può riscoprire un dialogo tra passato e presente, verso il futuro.
Una sorta di ponte immaginario tra il passato glorioso, intriso di miti e leggende popolari (che nella Bassa affondano lunghe e consolidate radici) ed un presente costellato dalla necessità di recuperare quei valori e quelle tradizioni che rappresentano la vera ricchezza sociale di queste terre basse, dei suoi castelli e manieri.
“C’era una volta nel Castello di Pralboino – Alboino, il decimo Re dei Longobardi” è un viaggio fra realtà e leggenda, tra fantasia e verità, alla ricerca (o alla riscoperta) di un’identità.
Identità che spesso si confonde o si riassume nella magia della storia.
(Marco Bonari – Giornalista, scrittore)