Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Free Call +39 030 7090600
Ugo Calzoni con Franco Locatelli

Imperi senza Dinastie

La straordinaria avventura imprenditoriale di Luigi Lucchini e dell’industria bresciana dell’acciaio

20.00

Categoria:
Formato: 150x210x18 mm - pp. 240 - copertina con alette lunghe plastificazione opaca
Edizione: 2014
ISBN: 978-88-8486-600-4
Product ID: 2914

Descrizione

Il libro di Calzoni su Lucchini è un affresco documentato non solo sull’industria locale ma sull’intera società bresciana, dalla cultura al costume, dall’economia alla politica, dalla manifattura alla finanza. È un racconto di grande spessore, un documento utile, con una prosa fluida e godibile, elegante ed essenziale. Dopo 24 anni di intesa totale tra i due personaggi una cosa è certa: se Calzoni senza Lucchini non sarebbe diventato Calzoni, Lucchini senza Calzoni non sarebbe diventato Lucchini… ma poi c’è una rottura…

“…Un patto non scritto mi legava a Luigi Lucchini. Chi di noi due fosse rimasto in vita avrebbe raccontato la comune vicenda, quella dell’azienda e la storia, tutta bresciana, degli uomini del ferro. “Lei scrive bene. Quindi si prepari”. La testimonianza raccolta dallo storico Roberto Chiarini nel 2010 poteva sembrare la rottura di quel patto. Non lo è stato. Le cose taciute, i fatti scordati o non restituiti compiutamente alla memoria, le circostanze lasciate nell’ombra e nei profili sfumati delle apparenze, li ho considerati segni, forse voluti, per spingermi ad onorare quel patto…

…Distesi in un prato guardavamo tutti e due in alto, verso il cielo, dove le poche nuvole si rincorrevano e poi si allontanavano, dando forma e immagine ai nostri sogni e, forse, anche ai nostri rimpianti…” (Ugo Calzoni)