Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Chiama ora +39 030 7090600
Jessica Gialdisi
A cura di: EMA Pesciolino Rosso

Vorrei essere stata bambina

15.00

Categoria:
Collana: Il dono - 2
Premessa: L'Autrice
Formato: 150x210x10 mm - pp. 160 - copertina con alette su cartoncino semirigido plastificazione opaca
Edizione: 2020
ISBN: 978-88-8486-837-4
Product ID: 4897

Descrizione

Quante volte quotidianamente, ci lamentiamo delle nostre vite e del dolore che abbiamo vissuto? Passiamo le giornate ad affliggerci per ciò che non abbiamo, perdendo di vista quello che invece possediamo.
Sono nata in una famiglia dove il mio bisogno sembrava non esistere e così tutti quei valori che nell’idea comune dovrebbero essere alla base della famiglia stessa per permettere a qualsiasi bambino di crescere in armonia.
Crescendo cercavo approvazione dagli altri, nella speranza di trovare un adulto in cui riporre il ruolo genitoriale.
Dopo ripetuti dolori, venni colpita dal più grande in assoluto: il suicidio di mia madre.
Da quel tragico avvenimento, crebbe in me la necessità di ascoltare e vivere il mio dolore, riconoscendo per la prima volta il mio bisogno. Questo evento diede inizio alla mia rinascita perché con esso riaffiorarono tutte le necessità rimaste inascoltate alle quali la mia nuova me sapeva finalmente dare ascolto.
Capii che l’approvazione che cercavo dagli altri, in realtà poteva provenire soltanto da me.
Presi il controllo della mia vita trasformando il dolore in forza per vivere profondamente con consapevolezza.

***

“Solo imparando
ad amarti
riesci ad amare
pienamente
il tuo prossimo”