Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Telefono +39 030 7090600
Close
Ugo Calzoni

Da Brescia all’Adamello

Diario di viaggio sul trenino della Valle Camonica

10.00

Categoria:
Prefazione: Eugenio Massetti
Formato: 115x180x8 mm - pp. 120 - copertina con alette su Modigliani
Edizione: 2016
ISBN: 978-88-8486-701-8
Product ID: 3121

Descrizione

Il viaggio in treno è sempre stato il sinonimo vero del viaggiare. Anche nei giochi dell’infanzia il trenino di legno o quello elettrico correvano lungo i binari della fantasia e del sogno. Per chi ha vissuto vicino alla Stazione o accanto alla ferrovia il treno ed il suo fischio hanno segnato lo scorrere del tempo, portando con sé i volti amici, le persone incontrate, le vicende del passato e quelle di ieri.
Il diario di Ugo Calzoni è un viaggio a ritroso. Il treno su cui risale torna, lasciando la Città e lungo il lago d’Iseo, in Valle Camonica. Un viaggio che aveva compiuto tanti anni prima, da adolescente, lasciando la Valle dei padri.
Ora, dal finestrino, il paesaggio ed il tempo maturato dagli anni e dalle esperienze della vita, gli aprono gli scenari custoditi a lungo dalla chiave della memoria, accumulati nelle tante letture, nei racconti di casa e nelle “storie” ascoltate nelle stalle o nelle osterie laddove la leggenda si impasta con la verità.
Gli uomini, le vicende ed i paesi nel diario di viaggio assumono la freschezza del racconto e la lettura, intrigante, finisce per rapire chi non conosce questa terra di Valle Camonica e quanti, per mille ragioni, non fermano, anche per un attimo, lo sguardo su ciò che sta loro d’intorno.
(Eugenio Massetti)

Un paese vuol dire non essere soli,
sapere che nella gente, nelle piante,
nella terra c’è qualcosa di tuo,
che anche quando non ci sei
resta ad aspettarti.
(Cesare Pavese, “La luna e i falò”)