Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Free Call +39 030 7090600
A cura di: Giovanni Quaresmini

“La guerra non è come nei film…”

Storie di soldati qualunque

15.00

Categoria:
Presentazione: Giovanni Quaresmini
Formato: 150x210x10 mm - pp. 128 - illustrato b/n - copertina su cartoncino semirigido plastificazione opaca
Edizione: 2005
ISBN: 88-8486-154-3
Product ID: 2022

Descrizione

Forse è sempre più necessario integrare la riflessione della “storia delle battaglie” con la “storia delle vite” perché le tragiche vicende della guerra trascinano sempre l’uomo, non soltanto come appartenente adu una collettività ma anche, e prima di tutto, come singolo, a sopportarne direttamente il pesante fardello di conseguenze.
E, mentre le ripercussioni generali sono state studiate e approfondite, gli effetti sui singoli nella loro specificità, pur nell’analogia delle situazioni, rappresentano universi interiori sempre diversi.
Con questo lavoro si interrogano, e si ascoltano con rispetto, le persone in carne ed ossa con il loro carico di esperienze, paure e speranze, vissute all’interno di situazioni difficili, a volte contraddittorie.
Gli studenti della Scuola Media Statale di Trenzano, con la guida dei loro insegnanti, sono stati disponibili all’incontro con i ricordi di mai dimeticate tribolazioni di dolore, dimostrandosi aperti alla conoscenza di una delle pagine più terribili della storia recente, pronti a riflettere sui valori della vita umana e a commuoversi per esperienze che avevano volti e voci famigliari.