Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Telefono +39 030 7090600
Close
Franco Robecchi

OMR Officine Meccaniche Rezzatesi

1919-2019 i primi 100 anni

Categorie: ,
Prefazione: Paolo Bricco
Formato: 250x340x22 mm - pp.232 - illustr.col - copertina cartonata + sovracoperta con alette plastific. opaca
Edizione: 2019
ISBN: 978-88-8486-811-4
Product ID: 3851

Abstract

Il gruppo delle Officine Meccaniche Rezzatesi (OMR) produce, con i metodi più aggiornati ed efficienti, componenti e assiemi meccanici automotive, prevalentemente per il primo equipaggiamento, ma anche per l’“aftermarket”. Ha clienti in tutto il mondo e fra di loro emergono case automobilistiche che sono nel top globale dei costruttori, da Ferrari a Lamborghini, da Rolls Royce a Mercedes-Benz, da Fca a Ford, da Audi a Volkswagen, da Iveco a General Motors, Renault e Bugatti. Opera anche nel campo motociclistico, fornendo clienti come Ducati, Aprilia, Bmw, Piaggio, Harley Davidson e Rotax. L’azione OMR si applica anche ai settori dei veicoli industriali, agricoli e per movimento terra.
Il Gruppo OMR è oggi composto da 16 nuclei produttivi, dei quali 10 sono siti in Italia e i rimanenti sei in Cina, India, Marocco, Brasile e Stati Uniti. Complessivamente occupa più di 3000 persone. Tali aziende fanno parte, con altre realtà del settore terziario, della sanità e con entità finanziarie, della OMR Holding Spa.
La sede centrale delle Officine Meccaniche Rezzatesi si trova in Italia, nella Regione Lombardia, nella Provincia di Brescia e nel comune di Rezzato. Il luogo è a 8 chilometri da Brescia, a 30 chilometri dal Lago di Garda, a est, e a 98 chilometri da Milano, che si trova ad ovest.
In Rezzato la OMR è nata cent’anni fa, nel 1919, per iniziativa di due fratelli bresciani, Battista e Francesco Tirini, che precedentemente erano stati operai in una grossa fabbrica di prodotti meccanici. Si è poi sviluppata, assumendo l’attuale ragione sociale, grazie alla guida dell’imprenditore Carlo Bonometti, marito di Silvana Tirini, figlia di Francesco, a partire dalla Seconda Guerra Mondiale, giungendo, con la conduzione dei suoi figli, Marco e Franco, a un’espansione clamorosa, anche internazionale, iniziata negli scorsi anni Ottanta.
OMR è oggi guidata dall’Ingegnere e Cavaliere Marco Bonometti, che è Amministratore delegato della holding e Presidente, essendo il fratello Franco Vicepresidente. La loro madre, Silvana Tirini Bonometti, è Presidente onoraria.
Questo libro nasce innanzitutto per rivolgere un pensiero di affetto e di riconoscenza, da parte dei figli, ai genitori Carlo e Silvana Bonometti, che hanno nutrito la loro educazione nel rispetto della morale, degli altri e della correttezza, portando l’esempio di come gli uomini si costruiscano anche nell’impegno del lavoro e nella serietà imprenditoriale. Il libro vuole inoltre risalire al deferente ricordo dei progenitori che hanno fondato e sviluppato OMR, narrando orgogliosamente i cento anni di vicende, progressi e successi che hanno portato alla realtà attuale. Il libro vuole anche rivolgere un grazie a tutti coloro che hanno collaborato e collaborano per mantenere alta la statura, la qualità e l’immagine di OMR: i dipendenti e i clienti per primi.
Il libro è infine offerto a tutti coloro che, nel mondo, siano curiosi di conoscere ancora un esempio italiano di tenacia e di cammino vincente della cultura liberale e produttiva, totalmente radicata nel carattere bresciano.