Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Telefono +39 030 7090600
Close
A cura di: Pietro Arrigoni

Natale nelle Pievi

Rassegna di testi inediti sul Natale in dialetto bresciano

14.00

Categorie: ,
Prefazione: Fabio Rolfi
Introduzione: Pietro Arrigoni
Premessa: Aberta Marniga e Elisabetta Rizzi
Formato: 167x210x10 mm - pp. 176 - copertina semirigida plastificazione opaca
Edizione: 2009
ISBN: 978-88-8486-401-7
Product ID: 2495

Descrizione

La festa del Natale è patrimonio comune dei cristiani delle diverse denominazioni dei loro Riti e delle loro tradizioni teologiche, liturgiche, iconografiche e popolari. Molto sentita a livello popolare la solennità corre sempre più il pericolo di perdere il suo senso forte per diventare occasione di festeggiamenti solo esterni, pretesto per addobbi e scambio di regali.
La preparazione del Natale può diventare ottima occasione per un momento di gioia e raccoglimento, durante il quale compiere un percorso alla luce della buona speranza, con riti e incontri che alimentino il calore interiore che l’evento natalizio dovrebbe accendere.
La rassegna “Natale nelle Pievi” che anche quest’anno il Comune di Brescia patrocina e promuove, offre la possibilità di sperimentare con tutto il proprio essere, fisico, animico, sensoriale e spirituale il calore della luce che si accende, un calore che permetterà di divenire esseri armonici e amorevoli.
La vasta offerta spirituale e culturale della Rassegna aiuta il lettore/spettatore a ripercorrere le peculiarità e le contraddizioni del Natale. I lavori degli artisti e degli scrittori, contenuti nella nuova pubblicazione, sono inediti realizzati per il Natale 2009 che rivelano come sul nostro territorio non manchi certo la creatività e il talento di autori, a cui volentieri è stata data la possibilità di esprimersi e farsi conoscere.
I testi presentati creano un clima soffuso di religiosità e di intimità familiare, che dobbiamo conservare anche nelle odierne società, dove talora sembrano prevalere la corsa al consumismo e la ricerca dei soli beni materiali.
“Natale è festa cristiana” – ha ribadito Papa Benedetto XVI – “e i suoi simboli – tra questi specialmente il presepe e l’albero addobbato di doni – costituiscono importanti riferimenti al grande mistero dell’Incarnazione e della Nascita di Gesù, che la liturgia del tempo dell’Avvento e del Natale costantemente rievoca”.
Fabio Rolfi (Vicesindaco di Brescia)