Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Free Call +39 030 7090600
Don Gianni Pozzi

San Bernardino a Chiari

Breve guida

6.00

Categorie: ,
Contributi: Collaborazione don Felice Rizzini
Formato: 150x210x3 mm - pp. 48 - illustrato colori - copertina con alette lunghe plastificazione opaca
Edizione: 2010
ISBN: 978-88-8486-436-9
Product ID: 2571

Descrizione

Il convento e la chiesa di San Bernardino a Chiari risalgono al secolo XV, sorti in seguito alla predicazione nel Bresciano di San Bernardino da Siena e dei suoi discepoli. È dedicato a S. Bernardino, che nei suoi diversi soggiorni a Brescia per predicazioni sarebbe passato anche da Chiari. Nel 1447 il Consiglio dei Quaranta ne aveva deliberato la costruzione, su consiglio del francescano Padre Bonaventura Piantanida che, discepolo di San Bernardino, aveva ripetutamente predicato a Chiari. Il 7 giugno 1447 il Papa Nicolò V, con la bolla Inter coetera desiderabilia ne aveva autorizzato l’accettazione da parte dei frati francescani dell’Osservanza.
Il convento viene edificato nella località chiamata CAMUNDO, ad un miglio dal centro abitato, in una zona ricca d’acque, come fa notare nelle sue note storiche il cardinale Gonzaga. Aveva tre chiostri ed una chiesa sufficientemente capace, come si può vedere nell’affresco del chiostro di San Giuseppe a Brescia, che lo ritrae.