Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Free Call +39 030 7090600
AA.VV.
A cura di: Fausto Formenti

La Cultura della Memoria

Uomini libri e carte della
BIBLIOTECA MORCELLIANA

Categoria:
Collana: Quaderni della Fondazione Biblioteca Morcelli Pinacoteca Repossi - nr.3
Introduzione: Ione Belotti
Formato: 248x280x10 mm - pp. 96 - illustrato b/n - copertina con alette plastificazione lucida
Edizione: 2002
Product ID: 2000

Descrizione

Se la cifra che sta alla radice di ogni nostalgia è l’anima straniera sulla terra, è il desiderio di un ritorno a pensieri, cose e luoghi, familiari e riconoscibili…, per uscire dalla nostalgia a tali luoghi “dobbiamo” tornare; tali luoghi noi dobbiamo riconquistare.
Luoghi che, vissuti da libri, carte e soprattutto uomini che hanno fatto la nostra storia, conoscono “confini” e limiti, divengono, come scrive Eugène Minkovski, “spazio vissuto” e “tempo vissuto” per cui, “umanizzandosi e caricandosi di affetti e memorie, intimità e prossimità trovano in essi il loro posto.
Scrive Umberto Galimberti che “abitare non è conoscere, è sentirsi a casa, ospitati da uno spazio che non ci ignora, tra le cose che dicono il nostro vissuto, tra volti che non c’è bisogno di riconoscere perché nel loro sguardo ci sono le tracce dell’ultimo congedo”.
La forza, la “venerabilità” della tradizione non sta nel suo esser stata, ma nel suo esser riassunta, nel suo esser ripresa e riguadagnata, sì da perdurare nell’oggi.