Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Free Call +39 030 7090600
Franco Robecchi

Geometra – Professione politecnica

Storia e attualità dei geometri bresciani

60.00

Categoria:
Prefazione: Giovanni Platto - Maurizio Savoncelli - Fausto Amadasi
Formato: 235x340x27 mm - pp.312 - illustrato colori - copertina rigida cartonata + sovracoperta con alette plastificazione lucida
Edizione: 2016
ISBN: 978-88-8486-711-7
Product ID: 3147

Descrizione

Quella dei geometri bresciani è una categoria professionale che conta circa 3000 iscritti al rispettivo Collegio, che nacque nel 1914.
Già da secoli i geometri, allora chiamati periti agrimensori, operavano nel territorio bresciano, anche se una modesta documentazione archivistica sulla loro presenza inizia solo dal XVIII secolo. Non vi è tuttavia motivo di scorporare la realtà bresciana dei geometri dal panorama generale, che vide gli agrimensori preceduti dai latini gromatici e dai più antichi misuratori greci ed egiziani. Appunto alle origini e alla storia dello scenario della professione l’Autore di questo libro fa riferimento, illustrando l’antichissima nascita e la gloriosa stagione nella quale anche il nome di geometra prese forma.
Il libro scorre quindi l’evoluzione universale del geometra, focalizzando progressivamente l’attenzione sulla vicenda bresciana, sempre però inquadrata nelle vicende nazionali e internazionali. Il quadro italiano si fa più presente in primo piano negli ultimi cinque decenni, durante i quali le innovazioni sociali e legislative hanno mutato il carattere della professione del geometra nonché la sua preparazione scolastica.