Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Chiama ora +39 030 7090600
Dario Ghirardi

Borgo San Giacomo e la sua storia

Borgo San Giacomo-Gabiano

dal 300 a.C. al 1800

25.00

Categoria:
Collana: Territori Bresciani storia economia cultura N. 29
Prefazione: Giuseppe Lama e Ignazio Parini
Formato: 210x297x13 mm - pp. 192 - illustrato b/n - copertina con alette lunghe plastificazione opaca
Edizione: 2009
ISBN: 978-88-8486-373-7
Product ID: 2470

Descrizione

Si è sempre detto che era sostanzialmente impossibile scrivere la storia di Borgo San Giacomo, per mancanza di qualsiasi documento che potesse far luce sulle sue vicende più antiche.
Ma se la Storia potesse essere solo frutto di precisa, puntuale e abbondante documentazione, la stessa Roma non avrebbe potuto avere nessuno che ne potesse raccontare le origini ed almeno i primi 400 anni, se non, come effettivamente successo, appoggiandosi su vere e proprie leggende.
Certo per Borgo San Giacomo non sarà possibile scrivere la stessa storia di Roma, ma si dispone di buone armi per redigere una storia credibile e circostanziata, che possa dissipare in gran parte le tenebre che sembravano avvolgere e ricoprire le vicende antiche, ma anche più recenti, del nostro borgo.
La documentazione delle fonti sulla storia di Gabiano, del quale sono veramente mal conosciute le origini e poco note le vicende, è in ogni caso indiretta ed estremamente lacunosa. Le ricostruzioni che di tale storia possono darsi, oltre che assai parziali, sono rese talora piuttosto incerte dalle diverse valutazioni che si possono compiere su dati assolutamente indiziari delle condizioni politiche e sociali di certe aree e di certi periodi per noi assai oscuri.
Per secoli interi le notizie sono scarsissime, frammentarie e riconducibili pressoché unicamente ad atti amministrativi di interesse a volte irrilevante. Il periodo più antico è, in generale, ancora affidato alle fonti archeologiche. Ma anche queste fonti ci sorreggono e ci aiutano solo in parte.
Per la fase più antica non restano, dunque, che dati sparsi. Il limite di incertezza è tanto maggiore quanto più si risale indietro nel tempo. La funzione storica di Gabiano può essere ricostruita solo limitatamente ai suoi contatti con realtà di maggiore importanza.
La storia di Gabiano/Borgo San Giacomo non è stata una storia di politica, ma di vicende che possano sembrare minori per chi le guarda dall’esterno, ma che sono state decisive per la comunità che le ha vissute. È una storia di personaggi, protagonisti che sembrava non avessero lasciato un segno ed un ricordo, ma la cui figura ora si tratteggia e si delinea negli avvenimenti che hanno percorso per secoli questo paese.
Questa pubblicazione sarà la prima di una Trilogia sulla Storia di Borgo San Giacomo. Il primo volume tratterà il periodo che va dalla nascita di Gabiano sino agli inizi del 1800 con il periodo napoleonico.
Il secondo volume descriverà la storia del paese a partire dalla Restaurazione del 1815 sino al secondo dopoguerra, con accenni ai tempi moderni.
Il terzo volume si occuperà delle quattro frazioni, soprattutto nei loro rapporti con il capoluogo. La parte religiosa verrà trattata superficialmente avendola già esposta e descritta nel libro precedente.