Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Free Call +39 030 7090600
Filippo Cuscito

Manuale di LETTURA RITMICA per frazionamento e aggregazione

Prima parte
Divisioni Binarie

14.00

Categorie: ,
Prefazione: Giorgio Guerra - Fulvio Clementi
Premessa: Giampaolo Mantelli
Contributi: contributi di A.n.b.i.m.a. Brescia
Formato: 165x240x8 mm - pp. 104 - copertina plastificazione opaca
Edizione: 2007
ISBN: 978-88-8486-269-3
Product ID: 2238

Descrizione

L’Autore del presente ‘Manuale di lettura ritmica’ propone un percorso formativo che unisca razionalità (“frazionamento e aggregazione”) e fisicità (il movimento che accompagna la lettura ritmica non più come gesto direttoriale in nuce, ma come appropriazione fisica del ritmo).
La lettura ‘parlata’ delle note è ridotta al minimo, a vantaggio di una ‘ritmicità’ più libera e non gravata da ulteriori problemi fonetici.
È un approccio stimolante che permette allo studente di affrontare i diversi aspetti del solfeggio con gradualità, separando l’analisi del ritmo, come elemento comune alle esigenze strumentali generali, dagli altri aspetti della lettura musicale, che attengono più direttamente alla prassi esecutiva e alle caratteristiche foniche dei singoli strumenti.
In qualche misura il Manuale di lettura ritmica allude al pragmatismo della didattica musicale anglossassone, che, a differenza della tradizione italiana (più attenta, se vogliamo, alla formazione globale del futuro musicista), tende a raggiungere risultati immediati e direttamente applicabili alla pratica strumentale.
Attendiamo con interesse lo sviluppo di questo lavoro che, non dubitiamo, potrà essere di valido aiuto per l’insegnante e per lo studente nel difficile cammino dell’apprendimento musicale.
(Giorgio Guerra, Conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia)

***

Sintesi, chiarezza, essenza nelle proposte sono le caratteristiche di questo metodo. La sua struttura è basata su una metodologia innovativa che porta ad una interiorizzazione degli studi teorico-ritmici proposti.
Un mio auspicio per una buona sua divulgazione al maestro Cuscito.
(Fulvio Clementi, Direttore del Dipartimento di musica Fondazione Scuole Civiche di Milano)