Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Telefono +39 030 7090600
Close
Mara Castellini

Il profumo del tè verde al gelsomino

15.00

Categoria:
Collana: Narrativa nr. 37
Premessa: Milena Rodella
Contributi: Prefazione del Maestro Emilio Contarelli
Formato: 145x210x12 mm - pp.192 - copertina con alette plastificazione opaca
Edizione: 2013
ISBN: 978-88-8486-594-6
Product ID: 2904

Descrizione

Il quarto romanzo dell’autrice, parla di una storia vera.
Emily, la protagonista, sta attraversando un momento difficile: l’uomo che lei ha sempre considerato l’uomo della sua vita, improvvisamente, si innamora di un’altra donna e la lascia.
Devastata da questa situazione, Emily si perde.
Le verranno in aiuto l’amicizia con Paola e il karate….
Il parallelo tra la vita e il karate, inteso non come sport ma come disciplina e pratica quotidiana di una filosofia di vita, è intensamente proposto dall’autrice.
Attraverso il karate è data ad ognuno la possibilità di aderire al vero spirito del combattente.
Come si legge nella prefazione del Maestro Emilio Contarelli, ciò “non dipende solo da quanto perfetta sia la nostra tecnica, da quanta potenza essa contenga, da quanta aria il nostro pugno sposti prima di arrivare al viso del nostro avversario pur senza peraltro colpirlo; il vero spirito è la crescita interiore di chi pratica l’arte…”
Nel romanzo, aggiunge il Maestro, “viene proposto l’intreccio tra l’arte marziale del karate e l’arte del vivere: è l’amore che agisce da catalizzatore di ogni avvenimento; l’amore inteso nelle sue molteplici e potentissime espressioni….”
E, in effetti, la vicenda si snoda fra principi enunciati e commentati dai vari Maestri che attraversano le pagine del libro, e due storie d’amore parallele che nascono e si sviluppano…fino a un finale del tutto inaspettato.

“Per percorrere la via della verità, dite ciò che pensate e fate ciò che dite. Sempre. Solo così l’azione non contraddirà mai l’intento e la verità sarà salva e voi con lei.” (M.B.)