Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Free Call +39 030 7090600
Piergiorgio Pietta

IL PANE – Alimento unico da rivalutare

20.00

Esaurito

Categoria:
Formato: 165x240x7 mm - pp. 96 - illustrato colori - copertina con alette lunghe plastificazione opaca
Edizione: 2017
ISBN: 978-88-8486-731-5
Product ID: 3189

Descrizione

Il pane è un alimento di base di origini antichissime, diffuso in ogni parte del mondo. Il suo ruolo non è solo nutrizionale, il pane ha anche una valenza sociale e religiosa.
La storia dell’uomo si intreccia con quella dei cereali e del pane. Già l’uomo preistorico macinava tra due pietre cereali ed acqua per ottenere “impasti” che venivano cotti su pietre roventi o sotto la cenere. I Babilonesi furono i primi a introdurre il processo di fermentazione, che successivamente fu appreso anche dagli Egizi che lo trasmisero agli Ebrei durante la permanenza in Egitto.
L’arte panaria è andata sempre più progredendo con l’utilizzo di altri tipi di farine e perfezionando i vari passaggi della panificazione (impasto, lievitazione e cottura). Da sempre, il pane ha rappresentato un alimento fondamentale e, nonostante la grande varietà di cibi oggi disponibili, continua ad essere una parte importante della dieta.

In questa edizione vengono trattati in modo completo diversi argomenti. Per esempio:

1. Distinzione tra zuccheri e carboidrati complessi. Confronto tra glucosio e fruttosio. Zuccheri aggiunti e sostituti degli zuccheri. Amido: amilosio, amilopectina, amidi resistenti.
2. Grani antichi e Pseudocereali.
3. Fibre buone dei cereali: emicellulose (arabinoxilani, beta-glucani…); oligosaccaridi prebiotici (inulina e frutto-oligosaccaridi).
4. Glutine, altre proteine dei cereali e relativi disordini: celiachia, sensibilità non celiaca al glutine, allergia al grano.
5. Acidi grassi idrogenati, burro, olio extra vergine d’oliva, olio di palma.
6. Indice glicemico.
7. Fortificazione delle farine.
8. Sale iodato.