Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Free Call +39 030 7090600
A cura di: Albano Morandi

Meccaniche della meraviglia IV

Catalogo della mostra di scultura d’arte contemporanea – Nanni Valentini – Elmar Trenkwalder – Eduar

15.00

Categoria:
Collana: Catalogo arte L.A.B.A.
Prefazione: Massimo Gelmini
Formato: 250x250x7 mm - pp. 64 - illustrato b/n - copertina con alette plastificazione opaca
Edizione: 2006
ISBN: ISBN 10: 88-8486-218-3 ; ISBN 13: 978-88-8486-218-1
Product ID: 2138

Descrizione

Questo è il settimo anno che la Provincia di Brescia propone mostre d’arte contemporanea, allestite in spazi architettonici di particolare pregio con lo scopo di valorizzare e far conoscere, ma soprattutto di guardare attraverso occhi diversi ambienti che fanno parte del nostro vissuto quotidiano e della nostra storia.
Questo lo scopo che si prefigge una mostra come “Meccaniche della meraviglia”, giunta ormai alla quarta edizione, concepita come un percorso itinerante tra pievi e rocche, castelli e palazzi, giardini e siti di archeologia industriale, che rappresentano alcuni dei luoghi più significativi del territorio bresciano, non solo dal punto di vista artistico e architettonico, ma anche da quello storico, economico e sociale, basti pensare al Vittoriale degli Italiani e a Villa Zanardelli o ai musei del ferro in Valtrompia e alle ex-aree industriali della Valle Sabbia, per citarne solo alcuni.
Dunque un percorso di riscoperta che nasce dal felice rapporto tra l’opera d’arte e lo spazio architettonico che la circonda. Opera d’arte che ha il potere di accompagnare il visitatore lungo un viaggio in grado di fargli esperire in maniera differente la realtà e quindi di far riaffiorare significati profondi e simbolici di luoghi che hanno segnato il corso della nostra storia. Ecco che l’arte ci spinge dunque a guardare con “meraviglia” e curiosità al nostro quotidiano e a valorizzare quegli aspetti solitamente ignorati a causa dell’abitudine.
Per l’occasione sono stati scelti tre importanti esponenti dell’arte contemporanea italiana ed europea (Nanni Valentini, Elmar Trenkwalder, Eduard Habicher) il cui confronto dialettico tra le differenti poetiche vuole essere una metafora della varietà esperibile incarnata in ogni manifestazione artistica.