Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Free Call +39 030 7090600
Maura Falsina - Luisa Favalli - Lucia Ferraresi

Orzinuovi in Arte

8.00

Categorie: ,
Formato: 153x210x3 mm - pp. 34 - illustrato colori - copertina semirigida con alette lunghe su Modigliani
Edizione: 1998
ISBN: 88-8486-129-2
Product ID: 1802

Descrizione

Il territorio del comune di Orzinuovi si estende su una superficie di poco meno di 50 Kmq. nella pianura comunemente chiamata “Bassa Bresciana”.
Nella parte occidentale del territorio comunale la vasta superficie della pianura è nata nella sua continuità dall’incisione scavata dal fiume Oglio.
La fondazione del comune di Orzinuovi risale all’11 luglio 1193 quando gli abitanti si insediarono nel Castrum di S. Giorgio, voluto dal comune di Brescia a difesa dalle incursioni dei cremonesi.
Resistono all’ingiuria del tempo e all’incuria degli uomini alcuni palazzi della piazza centrale; fra questi degni di nota sono la casa Pavoni e il palazzo comunale di stile longobardo-sforzesco.
All’arte rinascimentale risalgono il palazzo Obici-Strozzi, la parte ovest del palazzo comunale, la casa Gualtieri e le porte dell’antica fortezza del Sammicheli.
Del ’600 di linea rinascimentale-barocca sono il palazzo Corniani (casa Solzi) e la facciata della chiesa maggiore che si impone al centro della piazza.
Numerose e significative sono le testimonianze dell’arte pittorica, appartenenti ad autori orceani come Bagnatore e Cossali, che diedero lustro a Brescia e ad altre città con le loro opere.
L’iniziativa di offrire ai visitatori un percorso orceano nasce dall’esigenza di ripercorrere alcune tracce del passato storico artistico delle ricchezze qui illustrate.