Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Free Call +39 030 7090600
A cura di: Mario A. Lazzari

Luci sulla città

Scenari urbani tra Otto e Novecento nelle opere della Fondazione Maimeri e di altre collezioni lombarde

16.00

Categoria:
Collana: Catalogo della mostra
Testi: Raffaella Colace, Giorgio Ferrari, Maite Rossi
Prefazione: Andrea Ratti
Premessa: Mario A. Lazzari
Formato: 165x240x7 mm - pp. 96 - illustrato colori - copertina con alette lunghe plastificazione opaca
Edizione: 2018
ISBN: 978-88-8486-766-7
Product ID: 3301

Descrizione

Una nuova mostra nella Rocca di Orzinuovi nel segno di una tradizione quasi secolare.
In verità si tratta di un complesso di mostre, quella di pittura, l’altra riguardante gli utensili e quella fotografica, tutte riferite ad illustrare l’avvento della la Civiltà Industriale nella regione, nella città e nella provincia.
Muovendosi tra case e fabbriche, interni ed esterni, periferie e porti, locali notturni e teatri, fino alle vie brulicanti di persone e personaggi, questa mostra racconta la vita urbana nel momento in cui la città diviene fulcro dello sviluppo tecnologico, il luogo dove la corrente elettrica e il motore a scoppio cominciano a soppiantare quegli elementi che caratterizzeranno ancora per lungo tempo la vita rurale: emblematico è il passaggio da carrozze e omnibus, trainati da cavalli, agli autoveicoli a motore. La città è il luogo della luce anche di notte, dove trova naturale sviluppo il lavoro nel passaggio da artigianale ad industriale, dove il progresso cambia le relazioni sociali, i luoghi di incontro, le modalità di comunicazione. Ma quella che viene raccontata, è ancora una realtà dove il contatto umano diretto e personale, ha un ruolo fondamentale: una terra di mezzo tra la società agricola e quella post industriale che stiamo vivendo ora.