Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Chiama ora +39 030 7090600
A cura di: Francesca Bossini

Il legno e la passione

Beniamino Simoni e la Via Crucis di Cerveno

20.00

Categoria:
Testi: Gianfranca Martinenghi Rossetti - Marco Vitale
Prefazione: Giovanni Platto
Premessa: Giancarlo Maculotti
Fotografie: Fotostudio Rapuzzi
Contributi: Collegio Geometri della Provincia di Brescia
Formato: 210x300x11 mm - pp. 112 - illustrato - copertina semirigida con alette lunghe plastificazione opaca
Edizione: 2009
ISBN: 978-88-8486-405-5
Product ID: 2507

Descrizione

Cerveno, è di questo caratteristico borgo montano posto alle pendici della Concarena che si parla in quest’opera, costudisce un raro e quasi sconosciuto tesoro d’arte settecentesca: l’opera scultorea in legno decorato di Beniamino Simoni (1712 – 1787) che rappresenta, in tutta la drammaticità del suo mistero anche di partecipazione popolare, la passione del Cristo.
Questo gioiello d’arte, viene presentato ai lettori in una veste editoriale particolare che unisce ai testi illustrativi e critici un copioso apparato fotografico (realizzato da Foto Studio Rapuzzi di Brescia) per meglio valorizzare la singolarità dell’opera, il cui valore artistico è stato riconosciuto anche dal critico d’arte Vittorio Sgarbi.
Essa si estrinseca soprattutto nel realismo espressivo dei suoi personaggi a tratti crudo e violento, che l’autore ha saputo “cogliere” nei volti del popolo di Cerveno, raffigurati nei personaggi, che accompagnano nelle singole stazioni e nei vari ruoli il Cristo lungo la drammatica salita al Calvario.