Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Free Call +39 030 7090600
Gianpietro Ghidini

Il sasso nello stagno

Il coraggio di mettersi in gioco nonostante errori e difficoltà

Categorie: ,
Collana: EMA PesciolinoRosso
Contributi: Fondazione PesciolinoRosso
Formato: 200x200x5 mm - pp. 64 - illustr. col. - copertina plastificazione lucida
Edizione: 2016
Product ID: 3129

Descrizione

Questo libro è una raccolta di idee, pensieri e riflessioni, tratti dalle nostre presentazioni agli studenti nelle scuole e ai genitori nei teatri.
Un libro che non pretende di insegnare, ma di gettare un “sasso nello stagno”, toccando alcune tematiche che interessano il presente e il futuro di ognuno di noi…
L’ obiettivo è quello di smuovere la tua coscienza per aiutarti a scoprire quella strada che potrà portare gioia nella tua vita. Sono certo la vita possa essere fatta di gioia nonostante le difficoltà che potrai incontrare, a patto di operare delle scelte corrette, per aiutarti a difendere la tua libertà, perché solo se avrai la libertà potrai trovare la serenità, che è la condizione per trovare una gioia autentica e duratura.
Cadere in una dipendenza, essere succube di elementi esterni che ti condizionano, raccontare menzogne, infrangere la legge, provare rancore e cercare la vendetta per torti subìti, sono modi per ostacolare la tua libertà e serenità.
Ecco, lo scopo di questo libro è quello di aiutarti a riconoscere come tutte le difficoltà che puoi incontrare nella vita, che dipendano da fattori esterni o da tuoi sbagli, possano essere superate se continui a credere in te e nella vita e se ti rimetti in piedi, ringraziando perché ogni giorno è un dono e non dimenticando chi è più sfortunato di te… e questa cosa si chiama amore per la vita.
Amare non significa giudicare, ma comprendere, aiutare e spronare al cambiamento chi è caduto nel buio. Ma soprattutto perdonare.
Perché il contrario della dipendenza non è la sobrietà, ma la connessione, cioè essere legati a qualcuno che ci ami così come siamo.
Perché solo con l’amore potremo salvare questo mondo.

Papà Gianpietro