Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Telefono +39 030 7090600
Close
Serenella Valentini

Sangue Sacro

Ispirato ad una storia vera

14.50

Esaurito

Categoria:
Collana: Narrativa nr. 35
Premessa: L'Autrice
Formato: 145x210x20 mm - pp. 336 - copertina con alette lunghe plastificazione opaca
Edizione: 2013
ISBN: 978-88-8486-569-4
Product ID: 1836

Descrizione

Il crudele omicidio di un prete e una storia d’amore impossibile sullo sfondo della vita contadina bresciana tra ’800 e ’900. Ispirato ad una storia vera.

1848 – In piena insurrezione contro gli austriaci nel piccolo paese di Ono, in provincia di Brescia, si verifica un fatto cruento: il parroco viene assassinato da un contadino che, arrestato e condannato, muore misteriosamente in carcere dopo pochi mesi. Questa la storia realmente accaduta a cui l’autrice si ispira e da cui inizia una analisi sul dilagare del male nelle coscienze e la lotta misteriosa e apparentemente impari del bene sul male; da qui prende il via la storia romanzata. Cosa si cela dietro questo atto? La pazzia di un uomo o un intrigo politico che coinvolge il casato più nobile del posto? Gli atti del processo possono far luce sui fatti, ma spariscono misteriosamente, come fra Gerolamo, che abita nel romitorio di S. Pietro vicino ad Ono il quale, scoperta la verità, sarà costretto a fuggire a Roma.

1948 – La giovane Ester vive dolorose esperienze con la sua famiglia contadina, nella povertà post bellica; la sua amicizia per Tobia, crescendo, si trasforma in un sentimento profondo che saprà resistere a grandi ostacoli e all’opposizione della famiglia. Intanto in paese arrivano due personaggi misteriosi, Picòt e suo figlio Tiano, alla ricerca di quei famosi atti del processo di un secolo prima. Chi sono e perché cercano quelle carte? Riuscirà don Luciano, il parroco di Ono, a scoprire prima di loro la verità? Ester e Tobia coroneranno il loro sogno d’amore? Alla fine “l’innocenza” vincerà il male?