Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Free Call +39 030 7090600
M. Carla Folli e Timoteo Motta (a cura di)

Tesori Orceani

Guida alle bellezze di Orzinuovi

14.00

Esaurito

Categorie: , ,
Collana: Territori e Culture - nr. 12
Prefazione: Paola Cominotti
Formato: 140x240x10 mm - pp.152 -illustrat colori - copertina semirigida con alette lunghe plastificazione opaca
Edizione: 2011
ISBN: 978-88-8486-482-6
Product ID: 2658

Descrizione

L’impostazione della presente guida è stata dettata dalla conformazione particolare del suo soggetto, che non suggeriva di utilizzare la più consueta e, probabilmente, canonica tipologia scandita per itinerari veri e propri.
Si è preferito proporre dei percorsi tematici, che, pur privilegiando la suddivisione per nuclei di contenuto omogeneo, non ostacolano il visitatore nella elaborazione di un tragitto personalizzato.
Sono sei i percorsi tematici: le fortificazioni dell’antico borgo murato (la rocca, le porte, i resti delle mura); la piazza e i palazzi del centro storico (dal palazzo comunale, che conserva un’interessante raccolta pittorica, a vari esempi di edilizia civile storicamente significativi); le chiese, che, testimoni del vissuto orceano nel suo percorso secolare, rappresentano l’arte sacra; le frazioni, che completano la descrizione di Orzinuovi, il cui territorio è costituito per buona parte da una campagna ancora popolosa; gli itinerari naturalistici, che evidenziano la presenza di attrattive anche al di fuori dei centri abitati e sottolineano l’opportunità di una rivalutazione dei paesaggi di pianura; gli eventi e le manifestazioni (con le principali ricorrenze entrate ormai a far parte della tradizione locale). In apertura, nella sezione intitolata “Storia e Caratteristiche”, sono sintetizzate le vicende della città di fondazione e sono riportati i connotati geografici salienti.
L’inserimento di alcune schede storiche, di box (con dati biografici essenziali) e di approfondimenti tematici (con rimandi ai contenuti presenti) integra le informazioni, consentendo anche una lettura più articolata e selettiva.