Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Chiama ora +39 030 7090600
A cura di: Alberto Vaglia

I CONVENTI RITROVATI negli affreschi di San Giuseppe a Brescia

Categoria:
Prefazione: Giovanni Platto
Introduzione: Mons. Antonio Fappani
Premessa: Alberto Vaglia
Formato: 210x297x10 mm - pp. 112 -illustrato col. - copertina semirigida con alette lunghe plastificazione opaca
Edizione: 2018
ISBN: 978-88-8486-776-6
Product ID: 3283

Descrizione

Quando si attraversano i due chiostri che si affiancano alla chiesa di San Giuseppe, si rimane abbagliati dalla bellezza architettonica del complesso conventuale e dal fascino delle pitture sulle pareti. Il tutto immerso in un profondo silenzio che induce alla riflessione e allo slancio mistico. Rattrista però constatare, col passare degli anni, il continuo inarrestabile degrado degli affreschi a causa di infiltrazioni di umidità, di fragilità dell’intonaco, di distacco di colore. Da qui l’idea degli Amici della Fondazione Civiltà Bresciana (AFCB) di intervenire con un progetto semplice, per recuperare le immagini di queste antiche pitture e conservare la memoria del loro importante significato storico-artistico.
Tornano così a rivivere i trentacinque conventi francescani, raffigurati negli affreschi del secondo chiostro dell’ex Convento di S. Giuseppe in Brescia, preziosi gioielli di spiritualità, devozione, cultura e carità dell’Obbedienza francescana lombarda.
La novità iconografica del corredo fotografico sta tutta nell’intuizione semplice, ma “geniale” di sfruttare la tecnologia per “vedere” quello che in realtà oggi non è più visibile e che, nella temperie culturale in cui viviamo, rischia fortemente di non essere più fruibile.