Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Chiama ora +39 030 7090600
A cura di: Mauro Corradini

ARTISTI BRESCIANI – la fine del secolo breve: scena aperta

Percorsi di scultura in Villa Mazzotti – 2008

25.00

Categoria:
Collana: Percorsi di scultura in Villa Mazzotti - 2008
Prefazione: Sandro Mazzatorta e Fausto Consoli
Introduzione: Mauro Corradini
Premessa: Ione Belotti
Formato: 230x270x14 mm - pp. 164 - illustrato - copertina con alette lunghe plastificazione opaca
Edizione: 2008
ISBN: 978-88-8486-321-8
Product ID: 2362

Descrizione

Siamo ormai giunti al termine del percorso quadriennale dedicato alla scultura bresciana del Novecento.
In questo quarto percorso sono presenti giovani scultori per i quali la “scena è ancora aperta”, come resta aperta per l’arte, per la ricerca, per lo studio, perché l’amore per la bellezza e per la conoscenza è connaturato all’animo umano.
Sperimentare, mettersi in discussione, innovare, contraddire e contraddirsi, creare nella libera immaginazione e nel mistero, con il sapiente utilizzo della materia più varia (creta, terracotta, gesso, pietra, vetroresine, polistirolo, bronzo…): è il cammino di questi giovani scultori; è il cammino dell’umanità… I “percorsi di scultura in Villa Mazzotti” hanno dimostrato come sia possibile valorizzare il contenitore come luogo “dialogante” con l’opera d’arte. Attuando una sinergia con la prestigiosa Fondazione “Biblioteca Morcelli–Pinacoteca Repossi” abbiamo potuto dar vita ad esposizioni importanti e di assoluta qualità.