Benvenuto sul sito della Compagnia della Stampa
Free Call +39 030 7090600
Alba Pioletti

L’Albero della SCRITTURA – Dalla Preistoria a Gutenberg

Un percorso ideato per ragazzi

14.00

Categorie: ,
Prefazione: Paolo Corsini
Introduzione: Massimo Gelmini
Premessa: Paolo Pagani
Formato: 170x240x14 mm - pp. 168 - illustrato colori - copertina semirigida con alette lunghe plastificazione lucida
Edizione: 2006
ISBN: 88-8486-179-9
Product ID: 2144

Descrizione

Il libro di Alba Pioletti, spazia in molte direzioni, dalla Preistoria con l’ultimo ritrovamento datato 32.000 anni a.C. all’Alfabetario di Capodiponte in Vallecamonica.
Nell’Albero genealogico, interessante è scoprire l’evoluzione della Scrittura nella Storia, le diramazioni, il lento progredire delle decodificazioni con trionfi e sconfitte.
Le tavolette d’argilla, la pietra, il papiro, la pergamena, la carta, sono i supporti materiali da cui abbiamo appreso la Storia delle prime civiltà.
Con la carta fragile, effimera ed eterna, la stampa dà inizio alla storia del libro: è un lungo viaggio con la curiosa lettura di momenti straordinari.
Sicuramente la vera rivoluzione, la vera sfida alla contemporaneità è riscoprire l’antico per conoscerlo, per riviverlo in ogni suo contenuto, ripensandolo in profondità.
Come descrive con vividezza Alba Pioletti nell’ “Albero della Scrittura”, un ragazzo che entra in biblioteca e, opportunamente accompagnato ed introdotto, scopre l’immenso piacere di conoscere i “Codici Miniati”, che prima di entrare in biblioteca erano qualcosa di lontano e sconosciuto.
Il vissuto, la storia, porranno sempre interpretazioni, ma ripensare alla propria piccola “storia” o alla Storia tout court per farla propria, in un continuo avvicinarsi alla verità su se stessi e su ciò che ci circonda resta sempre e comunque il modo migliore per giustificare il domani.