ecommerce.brescia.it

   
 
Home
La casa editrice
Libreria on-line
Eventi / Galleria fotografica
La tipografia / studio grafico
Dove siamo
Come contattarci
Cerca
Folio Bresciano
Condizioni di vendita
Privacy policy
Cookie policy
 
 
Home arrow Libreria on-line arrow Tutti
   
Costanzo Gatta
Santelle di Brescia
fotografie di Lella Viola
Diventa libro un viaggio di Costanzo Gatta lungo le strade di Brescia. Con spirito da cronista puntiglioso, quale è stato ai tempi del quotidiano milanese «La Notte» di Nino Nutrizio, l’autore si è mosso alla ricerca delle sacre edicole, antiche e recenti. Non è uscito dai confini della città ma, in compenso, non si è limitato alle santelle che sono gli occhi di tutti. Ha scovato le più nascoste, quelle ormai rovinate dal tempo o dall’uomo, quelle sperdute in viuzze trascurate dal traffico di oggi. Mentre Lella Viola fotografava capitelli e tabernacoli (spesso in condizioni impossibili), l’autore prendeva appunti e chiedeva notizie, non scordando di sentire gente del popolo desiderosa di riferire storie vere e leggende.
Gatta ha affrontato la ricerca con la stessa pazienza con cui, in passato, ha frugato in archivi pubblici e privati prima di costruire pièces di teatro-documento molto rappresentate.
Gli appunti sono ora a disposizione del bresciano che voglia, un giorno o l’altro, vedere con i propri occhi questi deliziosi «segni del sacro».
Sono una traccia per lo studioso che intenda iniziare una ricerca o approfondire queste annotazioni.
Il lavoro viene accolto nella neonata collana «Città sotto la lente».

  • Genere: Libri storici
  • Collana: Città sotto la lente - 1
  • Formato: 210x260x17 mm - pp. 192 - illustrato - copertina semirigida con alette lunghe plastificata opaca
  • Edizione: 2011
  • ISBN: 978-88-8486-425-3
  • Prezzo: 25,00 €
Disponibile

© 2020 Compagnia Della Stampa
Redesign by Key5.com info@lacompagniamassetti.it

Informativa ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 - Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Se vuoi sapere di più sui cookies, clicca qui.

Se continui nella navigazione su questo sito acconsenti all'uso dei cookies