ecommerce.brescia.it

   
 
Home
La casa editrice
Libreria on-line
Eventi / Galleria fotografica
La tipografia / studio grafico
Dove siamo
Come contattarci
Cerca
Folio Bresciano
Condizioni di vendita
Privacy policy
Cookie policy
 
 
Home arrow Libreria on-line
   
Giovanni Quaresmini
Comezzano-Cizzago novant’anni insieme
1° dicembre 1927 - 1° dicembre 2017
Questo volume dà la possibilità di ricordare tutte quelle persone, amministratori e non, che hanno reso grande Comezzano-Cizzago, oltre a ricordare i novant’anni di unione e lasciare alle generazioni future un documento importante della nostra storia.
Il prof. Giovanni Quaresmini ha accettato di scrivere e curare questo libro, un lavoro difficilissimo e impegnativo. Nel volume c’è la nostra storia, perché davvero “la storia siamo noi ed è la gente che fa la storia”: c’è la fatica e l’entusiasmo, lo slancio e la chiusura, il progresso e le delusioni, la capacità della nostra gente, quella che tutti ci riconoscono, la capacità di “fare”, di rimboccarsi le maniche e lavorare per costruire un futuro migliore.
Ma c’è anche il nostro essere comunità che ha superato le divisioni per diventare un paese unico, Comezzano-Cizzago davvero unito e solidale.
Il mio augurio è che si prosegua su questa linea per trovare sempre più “ciò che ci unisce anziché quello che ci divide”, come disse Papa Giovanni XXIII.
Come è stato scritto da Cesare Pavese: “Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo e che anche quando non ci sei resta ad aspettarti”.
Mauro Maffioli (Sindaco di Comezzano-Cizzago)
  • Genere: Libri storici
  • Collana:
  • Formato: 165x240x16 mm - pp. 208 - illustrato colori - copertina con alette lunghe plastificata opaca
  • Edizione: 2017
  • ISBN: 978-88-8486-744-5
  • Prezzo: 25.00 €
Esaurito

© 2018 Compagnia Della Stampa
Redesign by Key5.com info@lacompagniamassetti.it

Informativa ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 - Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Se vuoi sapere di più sui cookies, clicca qui.

Se continui nella navigazione su questo sito acconsenti all'uso dei cookies