ecommerce.brescia.it

   
 
Home
La casa editrice
Libreria on-line
Eventi / Galleria fotografica
La tipografia / studio grafico
Dove siamo
Come contattarci
Cerca
Folio Bresciano
Condizioni di vendita
Privacy policy
Cookie policy
 
 
Home arrow Libreria on-line arrow Libri storici
   
Roberto Chiarini - Elena Pala (a cura di)
Brescia sotto le bombe 1940-1945
Il secondo conflitto mondiale ha lasciato tracce ancora visibili nel tessuto urbano cittadino. Colpi di mitragliatrice sono tutt’oggi presenti sulle facciate di alcuni palazzi, come l’ex Camera del lavoro, sede della Casa del Fascio ai tempi della guerra. Autore di quelle cicatrici fu un temibile caccia alleato che era in grado di bombardare e sparare a ripetizione a bassissima
quota. “Pippo”, questo era il nome popolare affibbiato dalla gente, seminò il terrore. E di questo terrore la città fu vittima, in particolare, a partire dall’armistizio e dalla successiva occupazione tedesca. Già allora ricca di impianti industriali, Brescia fu un bersaglio obbligato per le forze aeree anglo-americane. E a farne le spese fu non soltanto l’apparato produttivo e infrastrutturale, ma anche la popolazione che poteva contare soltanto su pochissimi rifugi.

Un ricordo intimo, magari custodito in soffitta, può diventare parte della memoria collettiva. E aiutare a ricostruire un periodo della nostra città e della nostra provincia lacerato da lutti e distruzioni.
  • Genere: Libri storici
  • Collana:
  • Formato: 243x300x215mm - pp.208 - illustrato - copertina con alette lunghe plastificata opaca
  • Edizione: 2018
  • ISBN: 978-88-8486-765-0
  • Prezzo: 30.00 €
Disponibile

© 2019 Compagnia Della Stampa
Redesign by Key5.com info@lacompagniamassetti.it

Informativa ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 - Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Se vuoi sapere di più sui cookies, clicca qui.

Se continui nella navigazione su questo sito acconsenti all'uso dei cookies